News

Confcommercio e Fida partner di “Casa atletica italiana” agli europei di atletica a Berlino

Aggiornato venerdì 10 agosto 2018

Taglio del nastro per gli Europei di Atletica 2018: grande fermento a Casa Atletica Italiana, il quartier generale degli Azzurri che, da oggi pomeriggio, si cimenteranno nelle tante discipline che compongono l’atletica leggera.
Alle 13.30 è iniziata la conferenza stampa introduttiva, con i saluti del presidente di Fidal, Alfio Giomi e l’approfondimento del direttore tecnico Elio Locatelli sulle prossime gare e sulla condizione dei nostri atleti.
Per scaramanzia, le aspettative sono state mantenute nei giusti ranghi, ma in considerazione degli ottimi risulti conseguiti in questi ultimi mesi sia in ambito maschile che a livello femminile, sognare un po’ non guasta e lo testimonia la fitta compagine di giornalisti intervenuta per interloquire con gli atleti.
E folta era la rappresentanza degli atleti azzurri, i più rappresentantivi dei quali, come il velocista neo recordman italiano sui 100 mt piani, Gianluigi Tortu, e il giovane collega MarcelL Jacobs, hanno preso la parola e risposto con serenità alle domande del giornalisti.
Comincia, così, una intensa settimana di gare, che culminerà in un weekend di fuoco con tutte le finali più importanti. Confcommercio, insieme a Fida è in prima linea, qui a Berlino, per sostenere lo sport italiano attraverso i prodotti tipici e l’incitamento proveniente da molte imprese associate su tutto il territorio nazionale. Valori legati alla qualità, al wellness e al sostegno dello sport italiano che vengono ribaditi, ormai da quasi due anni, con il Roadshow Run Card, organizzato con tappe in tutta Italia proprio da Fida e Fidal con il supporto di Confcommercio.

    CONVENZIONI

    Caricando...