News

Richiesta di riconoscimento S.T.G. per la “Amatriciana Tradizionale”

Pubblicato venerdì 17 novembre 2017

Martedì 21 novembre, presso il Ministero delle Politiche Agricole, si terrà una riunione di pubblico accertamento per la promozione del riconoscimento STG della salsa all’Amatriciana.
Il termine specialità tradizionale garantita, meglio noto con l’acronimo STG, è un marchio di origine introdotto dall’Unione europea volto a tutelare produzioni che siano caratterizzate da composizioni o metodi di produzione tradizionali. Questa certificazione, diversamente da altri marchi, quali la denominazione di origine protetta (DOP) e l’indicazione geografica protetta (IGP), si rivolge a prodotti agricoli e alimentari che abbiano una “specificità” legata al metodo di produzione o alla composizione legata alla tradizione di una zona, ma che non vengano prodotti necessariamente solo in tale zona.
È questo un grande risultato ottenuto da Confcommercio Lazio Nord, dalla Camera di Commercio di Rieti, dal Comune d Amatrice, da FIDA e da tutti gli imprenditori che hanno sostenuto un’iniziativa così importante per il territorio reatino.
Un particolare ringraziamento al Presidente dell’Associazione STG Gianfranco Castelli e all’ARSIAL, l’Agenzia regionale che promuove lo sviluppo e l’innovazione del sistema agricolo e agro-industriale del Lazio, per il sostegno dell’iniziativa.

La convocazione del MIPAAF

    Share

    CONVENZIONI

    Caricando...