CHI SIAMO

La Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione – F.I.D.A. – nasce nel lontano 1986 dalla fusione delle Associazioni sindacali dei Salumieri, degli Alimentaristi e dei Pastai, dando così maggior risalto all’attività, peraltro meritevole, svolta fin allora da queste Organizzazioni e creando così un unico interlocutore sia con il sistema confederale che con le istituzioni.
Nel corso degli anni l’intensa attività dalla Federazione, supportata dalla presenza capillare sul territorio degli associati e quindi dalla visione di una realtà quotidiana vista sia dalla parte del commerciante che del consumatore, ha reso possibile di sottoporre in maniera tempestiva tutte le problematiche connesse al mondo del piccolo dettaglio alimentare e, a volte anche ad indicarne le soluzioni.
La Federazione, che rappresenta circa 60.000 associati, aderisce a Confcommercio-Imprese per l’Italia, la più grande Organizzazione di rappresentanza d’impresa in Italia, che associa oltre 700.000 operatori del commercio, del turismo, dei servizi dei trasporti e delle professioni, nelle quali sono impiegati circa 2.800.000 addetti.
Attualmente la Federazione è composta da 7 Settori:

  • Ortofrutticolo
  • Drogherie
  • Dettaglio Alimentare
  • Salumerie – Gastronomie
  • Pollame e Rosticcerie
  • Ittico e Surgelati
  • Pasta fresca, Pizza e Dolciumi

Confcommercio e FIDA operano da sempre con un continuo impegno a tutela delle piccole e medie imprese e degli operatori del terziario, offrendo assistenza, consulenza e soluzioni ai problemi quotidiani di gestione aziendale e affrontando i temi più rilevanti per le categorie rappresentate.
La Federazione è parte attiva nella sottoscrizione del CCNL Terziario, è presente ai tavoli Ministeriali e ha propri rappresentanti in Eurocommerce.
Il vantaggio di aderire a FIDA e, conseguentemente, al sistema confederale si concretizza anche attraverso l’ampio e completo ventaglio di servizi cui è possibile accedere attraverso le diverse Organizzazioni provinciali, le strutture collaterali e le società collegate.
FIDA presidia tutti i settori che interessano direttamente o indirettamente le aziende del settore.
In particolare si occupa di:

  • legislazione specifica di settore (aperture festive, sprechi alimentari, buoni pasto, etichettatura, haccp, ecc);
  • legislazione non specifica (ambiente, sicurezza sul lavoro, ecc);
  • sviluppo commerciale (pianificazione territoriale);
  • concorrenza (farmer’s market, vendite dirette, ambulantato irregolare, ecc);
  • CCNL del commercio;
  • politiche fiscali (studi di settore e fiscalità in generale);
  • marketing territoriale;
  • formazione specifica di settore;
  • innovazione dei punti vendita.

Lo statuto della Federazione

Caricando...