News

1 2 3 22

Il sistema dei buoni pasto genera una tassa occulta per pubblici esercizi e negozi alimentari

Michele Ghiraldo, presidente provinciale Fida Padova e Vice Presidente nazionale della stessa Federazione, va dritto alla provocazione: “Il ministro Patuanelli e la ministra Catalfo vengano a consumare un pasto con

Consip avvia ricognizione su meccanismo di funzionamento dei buoni pasto

Consip avvia una ricognizione sul meccanismo di funzionamento dei buoni pasto, “finalizzata a valutare il grado di soddisfazione dei diversi operatori, degli utenti, le criticità normative e gli eventuali fenomeni

Sangalli, un errore il no alla cedolare secca

“Crediamo sia stato un errore da parte del Governo non avere accolto gli emendamenti in materia di proroga della cedolare secca sulle locazioni commerciali”. Lo ha detto il presidente di

Buoni pasto: distribuzione e ristorazione insieme per denunciare un sistema insostenibile

Il sistema dei buoni pasto è al collasso e se non ci sarà un’inversione di rotta immediata, quasi tre milioni di dipendenti pubblici e privati potrebbero vedersi negata la possibilità

Assemblea del gruppo Fida a Udine

La tutela del piccolo commercio al dettaglio e le misure contro gli sprechi alimentari sono stati i temi centrali dell’assemblea provinciale del gruppo Fida presieduto da Andrea Freschi nella sede

Giù la spesa alimentare, ma sale il suo peso sul totale dei consumi

Negli ultimi dieci anni, a fronte di un calo generalizzato dei consumi, è cresciuta dal 17 al 18% l’incidenza della spesa alimentare sul totale dei consumi (dal 17 al 18%).

Nasce CONFALI, la filiera agroalimentare ha una nuova voce in Confcommercio

Si chiama Confali “Alimentare Insieme” il nuovo organismo di coordinamento della filiera agroalimentare di Confcommercio presentato a Roma alla presenza di esponenti del governo e della politica e di rappresentanti

Taglio del cuneo fiscale dal 1° luglio

Busta paga più ricca per 16 milioni di lavoratori. Scatterà infatti a partire dal prossimo 1° luglio il taglio del cuneo fiscale per i redditi fino a 40.000 euro. Lo

Lotteria degli scontrini, rischio delazione fiscale

Se l’esercente si rifiuta di inserire il codice lotteria del cliente nello scontrino fiscale, quest’ultimo potrà segnalarlo telematicamente al fisco, additandolo come contribuente fiscalmente a rischio. Lo ha previsto un

Pdl “Ero straniero”, da Confcommercio un ok a metà

Una proposta di legge che “ci trova parzialmente d’accordo: va bene che si preveda il permesso temporaneo per cercare lavoro, soprattutto perché non vincolato dal decreto flussi. Allo stesso tempo

Tre ipotesi per la riforma Irpef

Il tavolo ufficialmente deve ancora aprirsi ma già circolano almeno tre ipotesi per la riforma dell’Irpef. L’obiettivo comune ai partiti che sostengono il governo Conte, resta quello di un calo

Fida Verona, presidenza a Maurizio Danese

Maurizio Danese è il nuovo presidente del Sindacato Provinciale Fida: questo l’esito dell’assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche dello scorso 14 gennaio. L’imprenditore di San Bonifacio, vicepresidente vicario di

È il momento giusto per consumare le arance e i kiwi italiani

È iniziata in questi giorni la campagna di promozione e comunicazione istituzionale dell’Organizzazione Interprofessionale ortofrutticola italiana – ORTOFRUTTA ITALIA -, cui aderisce FIDA, a sostegno dei consumi di arance e

Dal 1° gennaio scontrino elettronico: sei mesi di tempo per adeguarsi

Dal 1° gennaio 2020 si estende l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (il cosiddetto scontrino elettronico) a tutti coloro che svolgono un’attività commerciale al dettaglio in Italia.

135 novità della legge di Bilancio 2020

Come ogni anno, l’approvazione della legge di Bilancio consegna agli italiani un ricco pacchetto di misure che eserciteranno un impatto sulla vita quotidiana delle famiglie, sull’attività delle imprese e sul

Rinnovato il protocollo videoallarme antirapina

“Un protocollo che si inserisce in un contesto di consolidata collaborazione fra Confcommercio e Ministero dell’Interno nonché delle rispettive articolazioni territoriali, in un’ottica di sicurezza partecipata”: così Confcommercio sulla firma

Confcommercio: aggravio nei contratti a termine produce costi ingiustificabili e turn over

“Le causali nei contratti a termine, non solo per l’alto rischio di contenzioso, sono sostanzialmente inapplicabili peri datori di lavoro poiché fanno riferimento a circostanze eccezionali ed oggettive, estranee all’ordinaria

Speranza: Etichettatura non discrimini dieta mediterranea

“Oggi ho incontrato la nuova Commissaria alla Salute, Stella Kyriakides. Le ho consegnato le perplessità e le preoccupazioni italiane sul sistema dell’etichettatura dei prodotti alimentari”. Lo ha dichiarato il ministro

Sangalli: tagliare le tasse per sostenere i consumi

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, ha commentato l’analisi dell’Ufficio Studi sui consumi di Natale e sulle tredicesime. “Le famiglie italiane ancora oggi scontano gli effetti della crisi con la

Confcommercio: sul Pos approccio equilibrato e necessario

“Con la revisione delle disposizioni sanzionatorie in materia di obblighi di accettazione di pagamenti a mezzo POS, viene confermata la validità di un approccio fondato sulla contestualità tra riduzione di
1 2 3 22
Caricando...